Sei qui: Home

Home

      Il Centro Servizi Culturali U.N.L.A. di Oristano è una struttura viva che opera “sul campo” e in piena sintonia con il territorio. Organizza molteplici attività che contribuiscono all’avanzamento generale dei livelli culturali di tutta la popolazione ed è un importantissimo strumento per “un’alfabetizzazione indiretta” e di educazione permanente.
     Tutti i servizi erogati dal Centro Servizi Culturali sono gratuiti.
    Gli ultimi anni sono stati particolarmente ricchi di iniziative, confermando  la capacità del Centro di sviluppare e allargare la rete di collaborazione con enti, associazioni e operatori culturali e  sociali che rende possibile una continua proposta di attività, dando al Centro un ruolo di fondamentale importanza anche nella formazione di operatori culturali, bibliotecari e mediatecari, e nell'aggiornamento dei docenti.

Il C.S.C. è uno spazio d'incontro, di scambio di esperienze e di proposta continua di animazione culturale, e in particolare di animazione alla lettura e di “alfabetizzazione audiovisiva”, con l’organizzazione di corsi, seminari e laboratori. L'impegno degli operatori è quello di far percepire il Centro non solo come un luogo di distribuzione di film, di libri e di servizi, ma come un ambiente di fruizione di questi materiali, di formazione, di condivisione, di incontro e di scambio.

 

Cari amici e utenti del Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano, per tre settimane ci concediamo una vacanza per ricaricarci di energie ed idee.
Da lunedì 8 a domenica 28 agosto il Centro sarà chiuso. Da lunedì 29 agosto saremo nuovamente operativi con tutti i nostri servizi e con numerose iniziative e attività, con il nuovo orario che sarà in vigore sino al 30 settembre, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,00.

Ancora grazie a tutte le persone che ogni giorno collaborano, partecipano e vivono con noi il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano, perché la cultura si crea con le relazioni e gli scambi di idee.


Ci vediamo il 29 agosto
Buone Vacanze e buone letture


 
Il Giardino del Centro 2016 - Migrazioni
 
Su barche di carta siamo partiti
su barche, lasciando la terra,
cercando la terra.
Su barche di carta siamo partiti,
trovando la terra, su barche di carta

 

Vi invitiamo a cliccare sulla foto per visionare il videoclip de "Il Giardino del Centro 2016 - Migrazioni"

Nel mese di luglio abbiamo trasformato il giardino del Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano in un porto, un porto ricco di storie di mondo. Le banchine sono state frequentate da numerose persone in attesa dell'arrivo dei diversi equipaggi. Tante barchette di carta hanno fatto rotta sul nostro porto e hanno portato storie di uomini e donne, che si sono incontrate con altre storie di donne e uomini. Barchette con capitani coraggiosi che sanno navigare attraverso le tempeste dell'indifferenza, dell'ipocrisia, per dare voce ai loro carichi preziosi. 
È stato un mese intenso e ricco di emozioni che ha contribuito a far “migrare” le nostre conoscenze e a guardare  l'altro con occhi diversi.
Un grazie a tutti i capitani che hanno portato le loro barchette nel porto del Centro: Savina Dolores Massa, Anna Maria Capraro, Diego Pani, Pierluigi Di Piazza, Paola Aracu,  Anna Maria Uras, Marina Aracu, Cristiana Adamo, Stefania Marras, Emanuele Vigo, Mamadou Mbengas, Kilap Gueye, Italo Moscati, Arianna Obinu, Samuel Eromosei, Sunnygad Eromosei, Titilayo Eromosei, Lila Place, Federico Simonti, Luisanna Usai, Gabriel Tzeggai, Stefania Muresu, l'Archivio memorie migranti – AMM, 4Caniperstrada.

Un grazie a chi ha condotto le piccole barche con i bambini dei Laboratori Migranti: Anna Pala, Susan Ecca, Francesca Craba, la Biblioteca Comunale di Oristano con Maria Elena Masala, Stefania Mura, Elisa Rocca, Silvia Salis e Elisa Schirra.

Un grazie speciale a tutti i volontari che hanno reso il nostro spazio “un porto sicuro e accogliente” e hanno permesso a tutti gli equipaggi di sentirsi a casa.

 

    Catalogo Filmografia Cinema e Donne aggiornato Marzo 2016;


  

        ARCORAU (ARChivio ORistanese AUdiovisivi) è un archivio in progress che raccoglie video, audio, foto e testi digitalizzati provenienti da numerosi paesi della provincia. Oltre ai documenti del Centro Servizi Culturali di Oristano, stanno confluendo in ARCORAU, numerosi documenti inediti provenienti dai materiali di ricerca di docenti universitari, ricercatori e studiosi locali. I documenti più vecchi risalgono al 1928. Numerose sono le registrazioni di interviste, spesso in sardo, ed esecuzioni musicali di persone ormai scomparse.

 


  

Centro Servizi Culturali U.N.L.A. Via Carpaccio, 9 09170 Oristano

tel. 0783/211656 - fax 0783/217326 - mail mediateca@centroserviziculturali.it

Il Centro Servizi Culturali U.N.L.A. di Oristano, istituito nel 1967, è un qualificato punto di riferimento a livello regionale, nell’utilizzo - a fini culturali e didattici - degli strumenti della comunicazione, con particolare riferimento ai linguaggi audiovisivi e multimediali.

L’asse portante delle attività del Centro sono: la gestione della mediateca, l’interesse per i nuovi linguaggi della comunicazione, le iniziative inerenti ai temi della cultura della Sardegna e le collaborazioni con istituzioni scolastiche, enti ed associazioni.

 

 
Dal 29 agosto al 30 settembre, il Centro è aperto al pubblico
con il seguente orario::

dal lunedì al venerdì 9.00/13.00 - 17.00/20.00

 



I nostri servizi sono: 

  • Personale qualificato (consulenza per la predisposizione dei programmi didattici, formativi e culturali)
  • Biblioteca, mediateca e postazioni multimediali:
      - 14.200 materiali audiovisivi (film, documentari, teatro)
     
    - 8.200 libri
      - 550 CD musicali
      - 350 CD rom
      - quotidiani e riviste
  • Collegamento internet gratuito
  • Corsi di formazione ed aggiornamento
  •  Produzione Documentari e materiali audiovisivi
  • Appuntamenti culturali
  • Attività di divulgazione della cultura cinematografica
  • Attività in collaborazione con la Scuola, Enti ed Associazioni
  • Sala conferenze multimediale

Centro Servizi Culturali U.N.L.A Oristano
Home