Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su

Chi siamo

Il Centro Servizi Culturali U.N.L.A. di Oristano è concepito come luogo di incontro, spazio in cui le persone si trovano per discutere, vedere film, leggere libri, partecipare e organizzare iniziative. È spazio dell’accoglienza che lavorano per avvicinare tutte le fasce d’età.

Viviamo la cultura in senso gramsciano: “Cultura, non è possedere un magazzino ben fornito di notizie, ma è la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita, il posto che vi teniamo, i nostri rapporti con gli altri uomini. Ha cultura chi ha coscienza di sé e del tutto, chi sente la relazione con tutti gli altri esseri (…)” e tenendo presenti le indicazioni di Don Milani: “La povertà dei poveri non si misura a pane, a casa, a caldo. Si misura sul grado di cultura e sulla funzione sociale … . La distinzione in classi sociali non si può dunque fare sull’imponibile catastale, ma su valori culturali”, e ”Chi sa volare non deve buttar via le ali per solidarietà coi pedoni, deve piuttosto insegnare a tutti il volo”.

Su queste basi cerchiamo di mettere, ogni giorno, in discussione il nostro modo di lavorare e cerchiamo di crescere facendo tesoro delle esperienze di tutte le persone che frequentano la nostra sede.
Per poter realizzare questo obiettivo è fondamentale il ruolo delle risorse umane che gestiscono la struttura.
L’organico dei Centri Servizi Culturali, fin dalla loro istituzione, è di quattro unità full-time, mentre attualmente, si hanno in organico solo tre dipendenti full-time e uno part-time.

L’organico attuale dei dipendenti del Centro Servizi Culturali è formato da:

  • Direttore/operatore culturale: Marcello Marras;
  • Segretario/operatore mediateca : Francesco Tola*;
  • Operatore culturale/documentarista/tecnico/operatore mediateca: Antonello Carboni;
  • Operatore culturale/operatore mediateca-biblioteca: Marina Pala.

 

* Il segretario/amministrativo Massimiliano Sanna attualmente è in aspettativa per carica elettiva al Comune di Oristano.

Direttore, operatore culturale

Nato e cresciuto a Ghilarza, tra un ballo sardo, un canto a cuntzertu e una suonata, si laurea in antropologia. Dal 1996 al 2005 ha lavorato per ISSA (Istituto Studi sull’Ambiente) in qualità di progettista, formatore, coordinatore e ricercatore, collaborando con scuole di ogni ordine e grado, Amministrazioni locali, Associazioni per la progettazione e realizzazione di percorsi didattici, formativi e culturali. Il poter frequentare tanti paesi gli ha permesso di continuare a ballare, cantare e suonare imparando così danze e musiche di tante comunità sarde. Proprio per questa esperienza di girovago, come il dolce Remi, dal 2007 al 2014 è docente di Etnocoreografia della Sardegna e di Laboratorio e studio della musica sarda nel corso di Etnomusicologia presso il Conservatorio Statale di Musica “G. P. da Palestrina” di Cagliari.

Dal 2006 è direttore del Centro Servizi Culturali U.N.L.A. di Oristano, fatto questo che rallenta il suo nomadismo continuo. Ogni tanto, quando non balla, canta o suona, scrive delle sue esperienze spacciandole per ricerche che conduce da oltre trent’anni: la tesi di laurea dedicata ai Carnevali di Aidomaggiore e Ghilarza; Un paese in ballo. Danza e società nel carnevale seneghese (Condaghes Edizioni); i Volumi 8 e 9 Strumenti musicali, dell’”Enciclopedia della Musica Sarda” pubblicata da L’Unione Sarda, Cagliari, 2012. Questi ultimi, per fortuna dei lettori, realizzato con un curatore scientifico serio, con Marco Lutzu.

Vista la sua passione per la musica e il fare musica la sua fiaba preferita è Il pifferaio di Hamelin. È convinto che suonando per le vie con i suoi “magici” strumenti possa condurre al Centro tante persone.

Operatore culturale, documentarista, tecnico, operatore mediateca

Apprezzatissimo regista oristanese, operatore del Centro dal 1994; preziosissimo nei rapporti con la SIAE e memorabile nelle sue rassegne stampa mattutine. La sua vena artistica lo porta spesso a intuizioni geniali e risolutive. Vive di passioni sfrenate, come quella per l’arte, ma in primis quella per la filosofia.

Operatore culturale, operatore mediateca e biblioteca

Nata e cresciuta a Oristano. Dopo il diploma, sulle note delle hits di Madonna, consegue la laurea in Lingue e letterature straniere a Cagliari. Si applica con risultati non troppo soddisfacenti in cucina per cui diventa divoratrice di libri e nel 1994 frequenta il corso di Assistente di Biblioteca e ottiene la qualifica regionale. Dal 1997 inizia a lavorare nel fantastico mondo delle biblioteche e dal 2009 è un’operatrice del Centro Servizi Culturali. Se amate le piante e i fiori non regalategliene mai una. Nemmeno finta.

Segretario, operatore mediateca

Dopo la maturità classica consegue la laurea triennale in Scienze Giuridiche ma capisce di preferire le biblioteche alle aule dei tribunali e decide di frequentare il corso per la qualifica regionale di Tecnico della gestione, selezione e catalogazione del patrimonio librario e documentario. Dopo alcune esperienze lavorative in biblioteca, nel 2015 approda al Centro Servizi Culturali dove collabora alla gestione della mediateca e ultimamente svolge lavoro di segreteria. Se il lunedì vi sembra giù di morale consolatelo… senz’altro non avrà digerito una sconfitta del suo amato Cagliari!!

CALENDARIO di tutte le Attività
Aprile 2020
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
30 Marzo 2020

Fotogrammi femminili dal mondo - 4. ed.

Fotogrammi femminili dal mondo - 4. ed.
31 Marzo 2020 1 Aprile 2020 2 Aprile 2020 3 Aprile 2020 4 Aprile 2020 5 Aprile 2020
6 Aprile 2020 7 Aprile 2020 8 Aprile 2020 9 Aprile 2020 10 Aprile 2020 11 Aprile 2020 12 Aprile 2020
13 Aprile 2020 14 Aprile 2020 15 Aprile 2020 16 Aprile 2020 17 Aprile 2020 18 Aprile 2020 19 Aprile 2020
20 Aprile 2020 21 Aprile 2020 22 Aprile 2020 23 Aprile 2020 24 Aprile 2020 25 Aprile 2020 26 Aprile 2020
27 Aprile 2020 28 Aprile 2020 29 Aprile 2020 30 Aprile 2020 1 Maggio 2020 2 Maggio 2020 3 Maggio 2020