Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su

VISIONI SARDE

Lunedì 2 dicembre 2019 ore 17,30 – Oristano – Sala Centro Servizi Culturali UNLA
La FASI (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia) e il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano
presentano
VISIONI SARDE
Proiezione di nove corti giunti in finale al Concorso Cinematografico “Visioni Sarde”
Programma:
Dans l’attente” di Chiara Porcheddu – 03’05”
Eccomi (Flamingos)” di Sergio Falchi – 10′
Il nostro concerto” di Francesco Piras – 15′
La notte di Cesare” di Sergio Scavio – 19′
Sonus” di Andrea Mura – 3’10”
Spiritosanto – Holy spirit” di Michele Marchi – 19′
The wash – la lavatrice” di Tomaso Mannoni – 21′
Warlords” di Francesco Pirisi – 5′
L’Unica Lezione” di Peter Marcias – 15′
Tutti i film sono sottotitolati in inglese.
Durata proiezione: 1 ora, 50 minuti.

IL PROGETTO
VISIONI SARDE si propone di promuovere e valorizzare nel mondo il cinema sardo.
Nata nel 2014, la rassegna è diventata sempre più grande mantenendo la sua vocazione di luogo di vetrina per cinema di qualità prodotto in Sardegna e di scoperta e di valorizzazione dei giovani talenti sardi a cui offre l’occasione di raggiungere il più vasto pubblico nazionale e anche internazionale. Il progetto “Visioni Sarde nel Mondo” si propone infatti di diffonderne le opere in più continenti attraverso la rete dei circoli sardi, degli Istituti Italiani di Cultura, dei Comites e della Società Dante Alighieri grazie ai contribuiti della Regione Autonoma della Sardegna – Assessorato del Lavoro (ai sensi della L.R. n.7/1991 art.19, nell’ambito del programma per l’emigrazione 2019).
Quest’anno i compiti organizzativi sono stati affidati al Circolo “Su Nuraghe” di Alessandria.
I film giunti alla finale del Festival Visioni Italiane sono stati raccolti e preselezionati nei mesi passati dai critici ed esperti della Cineteca di Bologna.
Questi i titoli selezionati per la finale: “Dans l’attente” di Chiara Porcheddu, “Eccomi (Flamingos)” di
Sergio Falchi, “Il nostro concerto” di Francesco Piras, “La notte di Cesare” di Sergio Scavio, “Sonus”
di Andrea Mura, “Spiritosanto – Holy spirit” di Michele Marchi, “The wash – la lavatrice” di Tomaso
Mannoni, “Warlords” di Francesco Pirisi, “L’Unica Lezione ” di Peter Marcias