Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su

Il Giardino del Centro 2020 – Fotogrammi femminili dal mondo

Il Giardino del Centro 2020 (Dedicato a Marina)
IsolaMenti

Dal 24 al 31 luglio si terrà la IV edizione della rassegna cinematografica Fotogrammi femminili dal mondo, annullata nello scorso mese di marzo a causa dell’emergenza sanitaria.
Queste le date e i film che saranno proiettati:
Venerdì 24 luglio ore 21 00, Prologo IsolaMenti a seguire Le Invisibili di Louis Julien Petit (102′ Francia 2018);
Martedì 28 luglio ore 21 00, Donne senza uomini di Shirin Neshat Shoja Azari (95′ Francia, Germania, Austria 2009);
Venerdì 31 luglio ore 21 00, Much Loved di Nabil Ayouch (103′ Marocco 2015).

Informazioni sulle modalità di partecipazione nel rispetto delle norme anti-Covid
Le persone potranno accedere, ad ogni singola iniziativa organizzata, solo tramite prenotazione via mail all’indirizzo iniziativecsc@centroserviziculturali.it ed esclusivamente dietro conferma mail del CSC.

Partecipazione pubblico alle iniziative:
1. Il pubblico potrà accedere alle singole manifestazioni organizzate dal CSC nel giardino di via Carpaccio solo dietro prenotazione via mail ed esclusivamente dietro conferma mail da parte degli operatori del Centro;

2. Le persone prenotate, munite di mascherina, si presenteranno al tavolo dell’accoglienza posizionato all’ingresso del cancello al numero civico 9. Qui, dopo la verifica della prenotazione, sarà consegnato un biglietto con il numero della sedia riservata. Dopo aver disinfettato le mani con il gel igienizzante, la persona andrà a prendere posizione nella propria sedia;

3. Le persone dovranno prendere visione dei percorsi segnati e della cartellonistica affissa all’esterno e all’interno del giardino del Centro, contenente le disposizioni da seguire per accedere e usufruire della manifestazione;

4. Per tutti gli spostamenti dalla sedia il pubblico dovrà indossare la mascherina;

5. Al termine della manifestazione le persone seguiranno il percorso segnato che guida verso l’uscita dal secondo cancello con uscita in via Carpaccio.