Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su
La volpe e il polledrino

La volpe e il polledrino

La volpe e il polledrino

La volpe e il polledrino

Mercoledì 5 novembre alle ore 17 – Centro Servizi Culturali Oristano,
la Biblioteca Gramsciana, il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano e Nur s.n.c., presentano il libro La volpe e il polledrino di Antonio Gramsci e Viola Niccolai (Topipittori)
Partecipano
Viola Niccolai
Giuseppe Manias

Il libro – Un commovente racconto, tratto dalla raccolta di novelle e lettere L’albero del riccio, scritta da Antonio Gramsci per i figli Delio e Giuliano. Una storia sospesa e incantata, dedicata a una Sardegna fiabesca e ai suoi abitanti più avventurosi, i bambini e gli animali, prende corpo attraverso le immagini di Viola Niccolai, al suo debutto con questo volume. Un colloquio affettuoso e profondo fra presente e passato, mito e cronaca, infanzia ed età adulta, condotto in una prosa nitida e luminosa, capace di stringere in un nodo indissolubile l’ottimismo della stagione infantile al pessimismo della visione adulta.

L’autrice – Viola Niccolai nasce a Castel del Piano, un piccolo paese sul Monte Amiata (GR) il 7 dicembre 1986. Frequenta il corso di pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e il biennio specialistico d’illustrazione all’Accademia di Bologna. È stata selezionata per la mostra degli illustratori della Fiera di Bologna 2012 e alla biennale d’illustrazione d’Ilustrarte nel 2014. Assieme a Silvia Rocchi e Francesca Lanzarini ha creato il progetto espositivo e il libro Bosco di betulle. Fa parte del collettivo La trama autoproduzioni. Ha collaborato con la rivista “Hamelin” e il “NY Times”. A settembre 2014 esce per Topipittori il suo primo albo illustrato, La volpe e il polledrino, su un racconto di Antonio Gramsci.