Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su

28 Aprile Streaming “CARI VI SCRIVO DAL CARCERE” – 84° anniversario della morte di Antonio Gramsci

28 aprile 2021
84° anniversario della morte di Antonio Gramsci:

CARI VI SCRIVO DAL CARCERE

Maratona streaming
Per visualizzare lo streaming della mattina clicca qui
Per visualizzare lo streaming del pomeriggio clicca qui

Canale YouTube CSCUNLAOristano
Pagina FB Centro Servizi Culturali Oristano

Mercoledì 28 Aprile, in occasione dell’Ottantaquattresimo anniversario della morte di Antonio Gramsci, il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano, la Biblioteca Gramsciana e la Nur, proporranno una maratona streaming. L’evento avrà inizio alle 9,30 e si concluderà alle 19,30, con 8 dirette e 7 contributi video (lettere lette da luoghi Gramsciani) dedicati alla figura di “Nino”.
L’anniversario vuole essere l’occasione per ricordare le parole di Gramsci, con la programmazione di due sessioni dedicate alle Lettere dal carcere. La mattina la sessione intitolata L’albero del Riccio-Gramsci e la favola e la sera Tra vecchie e nuove Letture: il processo, Le Lettere, la figura di Sraffa. Gli interventi, di circa 20 minuti ciascuno, avranno scansione oraria a partire dalle 9,30 e saranno seguiti da contributi video delle Lettere lette nei Luoghi Gramsciani.
La sessione della mattina prenderà avvio con Alessio Panichi che parlerà di un Gramsci favolista; seguiranno Amos Cardia e Pedru Perra che invece discuteranno della loro traduzione in sardo campidanese dell’Albero del riccio; si proseguirà con Marco Lorenzetti che tratterà di come illustrare le favole di Gramsci; concluderà gli interventi della mattina Pietro Clemente che parlerà del ragazzo Gramsci che si trova nelle lettere dell’Albero del riccio. La prima parte della maratona streaming sarà arricchita da tre contributi di lettori da tre luoghi Gramsciani: Ales, Ghilarza e Sorgono.
La sessione del pomeriggio inizierà alle 15,30 con Luigi Manias che parlerà dell’edizione Einaudi delle Lettere mettendone in evidenza le peculiarità tipografiche e non solo; si proseguirà con Leonardo Pompeo D’alessandro alle 16,30, con un intervento sulle Lettere e il Tribunale Speciale; seguirà Giancarlo De Vivo con un intervento su Piero Sraffa e le Lettere; ultimo relatore della maratona sarà Francesco Giasi con un contributo sull’ultima edizione delle Lettere del Carcere. Anche la sessione pomeridiana sarà intervallata da 4 contributi di lettori da tre luoghi Gramsciani: Cagliari, Torino, Roma e Villa Verde.
La maratona si concluderà alle 19,30 circa. L’iniziativa streaming sarà coordinata da Giuseppe Manias e Marcello Marras.
Cari vi scrivo dal carcere. 84° anniversario della morte di Antonio Gramsci
Programma
Mattina: L’albero del riccio. Gramsci e la favola
9.30: Presentazione
Cari vi scrivo dal carcere
9.40: Antonio Gramsci e la favola
Alessio Panichi (John Hopkins University)
1° Dalla Piazza dell’albero del riccio di Ales, Massimo Spiga (Artista)
Lettura lettera: Marica Casu
10.30: La traduzione in campidanese delle favole di Gramsci
Amos Cardia e Pedru Perra (Traduttori e operatori di bilinguismo)
2° Dalla Piazza S. Palmerio di Ghilarza, Tomaso Sanna (Associaz. per Antonio Gramsci)
Lettura lettera: Lara Caddeo (Associaz. per Antonio Gramsci)
11.30: Illustrare le favole di Gramsci
Marco Lorenzetti (Illustratore, docente, autore del Topo e la Montagna)
3° Da Sorgono, Franca Salvai (Associaz. Amici di Antonio Gramsci)
Lettura lettera
12.30: “Nascosti in un cespuglio”: Gramsci si racconta bambino.
Pietro Clemente (Antropologo culturale Università di Firenze)
Pomeriggio: Tra vecchie e nuove letture: Il processo, Le Lettere, la figura di Sraffa
15.30: Una prima edizione “esemplare”
Luigi Manias (Direttore tecnico Biblioteca Gramsciana)
4° Dalla Piazzetta Dettori di Cagliari, Stefano Giaccone (Cantautore – fondogiaccone.com)
Lettura lettera
16.30: Il Tribunale speciale
Leonardo Pompeo D’Alessandro (Università Sapienza)
5° Da Torino, Lalli (Cantautrice e scrittrice)
Lettura lettera
17.30: Gramsci e Sraffa nelle Lettere dal carcere
Giancarlo De Vivo (Università di Napoli Federico II)
6° Dal fondo dei libri del carcere di Gramsci presso Fondazione Gramsci, Dario Massimi (Responsabile Biblioteca Fondazione Gramsci)
Lettura lettera
18.30: Le novità della nuova edizione
Francesco Giasi (Direttore Fondazione Gramsci)
Conclusione
Cari vi scrivo dal carcere.
84° anniversario della morte di Antonio Gramsci
7° Dalla mostra 25×4. Contro l’abbrutimento intellettuale ex Frantoio a Villa Verde, Giuseppe Manias
Lettura lettera
Coordinano l’iniziativa:
Giuseppe Manias (Direttore Scientifico Biblioteca Gramsciana) e Marcello Marras (Direttore CSC UNLA di Oristano)