Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su
 Isole e Toma's

 Isole e Toma’s

 Isole e Toma's

Isole e Toma’s

Lunedì 28 dicembre 2015 alle 18 – Centro Servizi Culturali UNLA ORISTANO
Il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano presenta i docu-film Isole e Toma’s di Francesca Floris e Kris Dirse
I docu-film saranno introdotti da Francesca Floris

I docu-film:
Isole – Isole è un docu-film che parla di un viaggio interiore, e rappresenta un percorso alla ricerca di risposte su come affacciarsi sul proprio futuro. La regista cerca delle risposte ai suoi mille dubbi nelle voci di persone che hanno fatto scelte di vita molto diverse tra di loro, senza però dimenticare le loro radici. Il viaggio interiore avviene attraverso un reale viaggio nei meandri della propria terra, la Sardegna in questo caso, in un percorso nostalgico, un po’ malinconico e allo stesso tempo pieno di ispirazione.
Toma’s – Toma’s è un film sulla paura di affrontare il futuro, di confrontarsi con il distacco, con la separazione dalla propria casa e con la paura di finire per trasformarsi in qualcuno che non ci piaccia; ma allo stesso tempo è un film sulla voglia irrefrenabile di iniziare a vivere. Toma’s è stato concepito come epilogo del documentario introspettivo Isole, girato da Francesca Floris e Kris Dirse nel 2014. La colonna sonora è composta da due pezzi originali: “Swordfish” di Fabrizio Pagoto e “Things We’ll Know Tomorrow (We Wish We Knew Today) di Chiara Floris.

Gli autori:
Francesca Floris è una giovane produttrice, regista e sceneggiatrice italiana con con un’educazione di stampo umanistico e classico e con precedenti esperienze di studio e lavoro nel campo del teatro e della musica. Francesca fa parte, insieme al collega Kris Dirse, del collettivo artistico Ad Libitum Films, con la quale ha lavorato a numerosi progetti proiettati in numerosi festival in tutto il mondo. Dal 2005 al 2009, Francesca ha studiato da sassofonista presso il Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” di Sassari. Nel 2010 ha vinto il concorso cinematografico “David Giovani”, grazie alla quale è entrata a far parte della giuria giovanile del Festival del Cinema di Venezia durante la 67 ° edizione dell’evento. Francesca si è trasferita a Londra nel 2011, per frequentare la Brunel University, dove ha incontrato e iniziato a lavorare con Kris Dirse.
Nel settembre del 2014, Francesca si è trasferita negli Stati Uniti per un anno per conseguire un master in Economia Mediatica presso la New School University di New York. Nell’aprile del 2015 è stata accettata come candidata post-laurea presso la USC School of Cinematic Arts di Los Angeles, ma non si è iscritta ed
è tornata in Italia. Al momento Francesca partecipa in performance e progetti audiovisivi come regista e, principalmente, produttrice. Nel gennaio del 2016 si trasferirà a Roma per frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia di Cinecittà.
Kris Dirse è un artista audiovisivo e musicista, con una profonda conoscenza della musica classica e contemporanea e con precedenti esperienze di studio e di lavoro nel campo della fotografia e della musica. Kris fa parte, insieme alla collega Francesca Floris, del collettivo artistico Ad Libitum Films, con la quale ha
lavorato a numerosi progetti proiettati in numerosi festival in tutto il mondo. Dal 1999 al 2011 Kris ha studiato da violoncellista e direttore d’orchestra presso la Scuola Nazionale d’Arte “M.K. Ciurlionis” di Vilnius, sua città natale. Durante gli studi intensi e approfonditi di teoria musicale e storia della musica, ha
approfondito l’esplorazione di una vasta gamma di concetti culturali al di fuori del campo della musica prendendo parte in più progetti creativi e audiovisivi a Vilnius. Nel 2007 ha iniziato a studiare teatro presso l’Accademia Teatrale Minore di Vilnius, frequentando un corso di base per gli studi di performance
drammatica. Si è trasferito a Londra nel 2011, per frequentare la Brunel University, dove ha incontrato e ha iniziato a lavorare con Francesca Floris. Al momento Kris studia e lavora a Parigi, dove partecipa a progetti audiovisivi come regista, collaborando sia a progetti legati ad Ad Libitum Films.