Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su
“La mia città in 5 scatti”

La mia città in 5 scatti

 “La mia città in 5 scatti”

“La mia città in 5 scatti”

Il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano, nell’ambito della manifestazione denominata “Il Giardino del Centro” che si terrà nel mese di luglio 2015, organizza la rassegna fotografica “La mia città in 5 scatti” – Gli adolescenti raccontano Oristano con la macchina fotografica.

La rassegna ha per tema la città di Oristano.

La partecipazione è gratuita.

Possono partecipare alla rassegna solo i minori di 18 anni, che abbiano un’età compresa tra i 14 anni e i 17 anni al 15 di giugno 2015.

Per partecipare alla rassegna è necessario inviare, entro il 15 giugno 2015, 5 fotografie all’indirizzo mail lamiacittain5scatti@gmail.com oppure consegnarle tramite download da memoria esterna presso la nostra sede di via Carpaccio, 9 di Oristano.

E’ necessario avere la piena titolarità dei diritti delle fotografie che parteciperanno alla rassegna. Le fotografie devono essere numerate nella sequenza del racconto e possono essere a colori o in bianco e nero, e possono subire processi di elaborazione digitale attraverso software di ritocco fotografico. Le fotografie devono essere in formato JPG e non superare il limite massimo per ciascuna di 4 MB.

Per partecipare è necessario compilare in tutte le sue parti la “Scheda di partecipazione” accettando integralmente il presente regolamento, pena l’esclusione.

Tutte le storie di “La mia città in 5 scatti” pervenute, verranno quotidianamente proiettate all’interno degli spazi di accoglienza del Centro Servizi Culturali durante tutto il mese di luglio 2015.

Sarà fatta una selezione dei racconti fotografici più belli e significativi. Ogni autore delle foto selezionate presenterà il suo racconto in apertura di uno degli appuntamenti serali della manifestazione “Il Giardino del Centro”.