Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su
Sa pippia de maju – Etnografia e nuove ipotesi di ricerca

Sa pippia de maju – Etnografia e nuove ipotesi di ricerca

Sa pippia de maju – Etnografia e nuove ipotesi di ricerca

Sa pippia de maju – Etnografia e nuove ipotesi di ricerca

Venerdì 16 dicembre h 17 – Sala del Centro servizi culturali UNLA Oristano.
Convegno “Sa pippia de maju – Etnografia e nuove ipotesi di ricerca”

L’iniziativa è a cura della Fondazione Sa Sartiglia e del Centro Servizi Culturali che intendono offrire un contributo di conoscenza su uno dei simboli più noti, ma forse meno indagati della Sartiglia: sa pippia de maju, il doppio mazzo di pervinche e viole mammole, simboleggianti la primavera che incalza, con cui su componidori benedice la folla.
Il convegno, dopo i saluti del Presidente della fondazione Sa Sartiglia e Sindaco di Oristano Guido Tendas, entrerà nel vivo con gli interventi di:
Maurizio Casu (Responsabile del Centro di Documentazione e Studio sulla Sartiglia),
Marcello Marras (Antropologo · Direttore del Centro servizi Culturali U.N.L.A. di Oristano), Erika Meles (Antropologa · libera ricercatrice) , Francesco Obino (Direttore Fondazione Sa Sartiglia).