Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su

Seminario “Corpi che danzano, corpi che suonano” a cura di Marco Lutzu e Marcello Marras

Giovedì 28 ottobre e giovedì 4 novembre 2021 ore 17

Sala Centro Servizi Culturali UNLA – Oristano
Seminario
Corpi che danzano, corpi che suonano

Cinesica culturale nelle arti performative della tradizione sarda
a cura di Marco Lutzu e Marcello Marras

La cinesica culturale studia il modo in cui i corpi si muovono nello spazio e i significati sociali che tali movimenti comunicano. Gesti, posture, movenze e atteggiamenti del corpo sono parte di un “linguaggio silenzioso” che ogni individuo apprende nella propria cultura di appartenenza e che utilizza per comunicare, in maniera conscia o inconscia, assieme alle altre forme di linguaggio.
Il seminario, tenuto dall’etnomusicologo Marco Lutzu e dall’antropologo Marcello Marras, intende riflettere, anche grazie all’ausilio di documenti fotografici e audiovisivi editi e inediti, sugli elementi della cinesica culturale che connotano maggiormente il mondo della musica e della danza tradizionale in Sardegna.

Marco Lutzu è ricercatore di etnomusicologia all’Università degli Studi di Cagliari, dove insegna Etnomusicologia della Sardegna e Musica e poesia di tradizione orale in Sardegna. Ha svolto ricerca sul campo in Sardegna, Cuba e Guinea Equatoriale occupandosi di rapporti tra musica e danza, poesia improvvisata, etno-organologia e etnomusicologia visuale.

Marcello Marras è direttore del Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano, dal 2007 al 2014 docente di Etnocoreografia della Sardegna e di Laboratorio e studio della musica sarda nel corso di Etnomusicologia presso il Conservatorio Statale di Musica “G. P. da Palestrina” di Cagliari. Da oltre trent’anni conduce ricerche sull’uso della musica, sul fare musica e sul Carnevale in Sardegna.
ATTENZIONE
Informazioni sulle modalità di partecipazione nel rispetto delle norme anti-Covid:

  • In ottemperanza al Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021, per accedere ai locali del Centro Servizi Culturali sarà necessario esibire il Green Pass;
  • Rimangono in vigore tutte le prescrizioni di sicurezza anti-Covid per l’accesso al CSC.