Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su
Villaggi scomparsi in Sardegna

Villaggi scomparsi in Sardegna

Villaggi scomparsi in Sardegna

Villaggi scomparsi in Sardegna

Martedì 25 novembre 2014 ore 17,00 – Sala Centro Servizi Culturali UNLA Oristano
Il Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano vi invita alla presentazione del libro:
Villaggi scomparsi in Sardegna: Il caso di Sitzamus nel Settecento (Cuec) di Franco Sonis

Dialoga con l’autore Arcangelo Cau

Il libro – Il libro ripercorre la storia di Sitzamus, villaggio marmillese scomparso nella prima metà del Settecento, approfondendo in particolare le cause dell’abbandono e le motivazioni della nuova destinazione degli abitanti. Oggi sul pianoro di Sitzamus regnano l’assenza e il silenzio. L’autore con questo lavoro sente di aver anche compiuto un doveroso atto di restituzione della memoria collettiva locale.

L’autore: Francesco Sonis nato a Uras e residente a Mogoro, in provincia di Oristano, ha insegnato letteratura e storia nella Scuola media superiore. Ha conseguito la specializzazione in «Studi Sardi» indirizzo storico, nel 2002 presso l’Università degli Studi di Cagliari. Si è già occupato di storia locale in due monografie dedicate ai “suoi” paesi, Uras e Mogoro.