Centro Servizi Culturali Oristano - UNLA
Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano

Dal 1967 aperti al territorio come spazio in cui la cultura è per tutti e ognuno partecipa a creare cultura tramite l’incontro con gli altri.

Seguici su
Campi assediati

Campi assediati

Campi assediati

Campi assediati

21 febbraio 2018 ore 18,00 – Centro Servizi Culturali via Carpaccio 9 – Oristano

Presentazione del documentario:

Campi assediati
di Gianfranco Mura

«Campi assediati nasce dall’incontro casuale con le associazioni interessate in Cisgiordania e nella striscia di Gaza. Ho trovato inizialmente alquanto bizzarro il fatto che tifosi di diverse squadre si unissero in un progetto comune intorno a un campo di calcio. Nell’immaginario pubblico di solito i tifosi se le danno! E’ stata coinvolgente vivere questa esperienza. Essere nei luoghi e vedere con i propri occhi. Ho cercato di trasferire nel progetto buona parte di queste emozioni. Un modo un po’ diverso di vedere questa terra e la sua gente così martoriata dalla storia. Sport come pretesto di incontro, sociale e culturale. Non violenza, guerra, occupazione, ecc, ma un pezzo di terra comune dove fare sport, in questo caso calcio. Questo esempio penso che valga anche per noi in Europa. E’ un diario di viaggio per immagini, una raccolta di emozioni, di musica, di suoni. Uno spunto per riflettere in senso ampio e libero» (Gianfranco Mura)

Gianfranco Mura nato a Torino il 10-09-63 dove si è formato come fotografo in ambiente industriale e pubblicitario, si specializza sul ritratto a Milano. Dal ’94 ha lavorato per l’editoria italiana, la discografia, la pubblicità e il cinema.
Vive di base in Sardegna e lavora tra l’isola, Milano, Torino e Roma.